Nintendo ha svelato il primo trailer della sua console Switch che arriverà a marzo del 2017. Conosciuta in precedenza come Nintendo NX, trattasi di una console molto particolare che viene definita “ibrida” in quanto è in grado di funzionare sia come console portatile che come una classica console da salotto collegata alla TV. Il trailer di tre minuti ha svelato il design ed alcune sue funzionalità senza addentrarsi troppo sui particolari ma a seguito della sua uscita sono emersi altri dettagli della console con cui Nintendo spera di poter ritagliarsi uno spazio nel settore del gaming dopo i risultati poco soddisfacenti della Wii U.

La nuova console Nintendo Switch, in particolare è dotata di un processore Nvidia Tegra custom con una GPU basata sulla stessa architettura delle schede video GeForce più recenti e più performanti. Un mix di potenza che dovrebbe offrire un’ottima esperienza d’uso sia con la console collegata alla TV che in modalità “mobile”. Inoltre, la casa giapponese ha evidenziato di aver lavorato molto duramente per realizzare nuove API in grado di ottimizzare al meglio le prestazioni grafiche. Ovviamente per valutare queste affermazioni sarà necessario provare la console. Le altre specifiche tecniche sono un mistero e probabilmente saranno svelate solo con l’avvicinarsi del suo debutto sul mercato.

Nintendo Switch sarà accompagnata anche da una serie di accessori per migliorare il confort di gioco in ogni momento della giornata, indipendentemente dalla location scelta per giocare. Tra gli accessori anche lo Switch Pro Controller, un PAD in stile Xbox o PS4 dotato di pulsanti e stick analogici.

I controller laterali che possono essere staccati dalla console si chiamano Joy-Con e possono unirsi per diventare un unico controller con forma tradizionale. Niente DVD per i giochi ma solamente cartucce o GameCard come nelle console di vecchissima generazione. Un elemento retrò che probabilmente piacerà ai clienti più grandi. Ancora nessun dettaglio sul prezzo, tuttavia tra le prime software house impegnate nella realizzazione di giochi per la Nintendo Switch si evidenziano: 505 Games, Activision, Atlus, Bethesda, Codemasters, Electronic Arts, Epic Games, Konami, Square Enix, Take-Two e Ubisoft.