Non solo la console Nintendo NX nel futuro del colosso di Kyoto. Stando a quanto dichiarato dal presidente e amministratore delegato della società, Tasumi Kimishima, Nintendo sta infatti pensando di approdare nel mercato cinematografico con la produzione di lungometraggi animati e altri contenuti sempre ovviamente legati alle sue iconiche figure, come Mario e Zelda.

Il progetto è ancora agli inizi, ma sembra che Nintendo voglia portare sul grande schermo un film entro i prossimi tre anni. Non è la prima volta che Nintendo viene affiancata al mondo cinematografico: nel lontano 1993, infatti, venne dedicato a Super Mario un film in live action che vedeva l’attore Bob Hoskins vestire i panni dell’idraulico baffuto. Si trattò di una pellicola deludente, aspramente criticata dai fan quanto dagli addetti ai lavori.

Nel 2015, anche Netflix stava pensando alla realizzazione di una serie tv con protagonisti in carne ed ossa dedicata all’universo di Zelda, notizia non ufficiale riportata dal Wall Street Journal e di cui non si è più sentita alcuna informazione.

Il mondo del cinema dovrà però attendere ancora qualche tempo prima dell’ingresso di Nintendo: ora la società nipponica è totalmente concentrata sul lancio della prossima console Nintendo NX. Inoltre il presidente Tatsumi Kimishima ha fatto sapere che la nuova macchina da gioco non sarà un successore di Nintendo Wii U o di Nintendo 3DS, ed offrirà un “nuovo modo per giocare”.