Nikon ha ideato una nuova fotocamera per i cani. Tutti gli amanti di fotografia che possiedono un amico a quattro zampe non potranno fare a meno di questa macchina fotografica estremamente particolare, che permette di immortalare i momenti più felici e più importanti.

Volete mettere alla prova il vostro cane e scoprire quali siano le sue doti artistiche? Nikon ha pensato ad una fotocamera ad-hoc per i cani, ma che offre alcune novità interessanti rispetto ai classici modelli. La fotocamera ideata dall’azienda giapponese, infatti, permette di immortalare i momenti più belle delle giornate degli amici a quattro zampe, ma con una sorpresa in più.

L’idea di Nikon è stata quella di creare una fotocamera da poter installare sul collare dei cani e dotata di misuratore di battiti cardiaci a strappo, simile a quello che utilizzano i corridori. Il principio di funzionamento della fotocamera, denominato Hearthography, si basa sull’idea che ogni volta il battico cardiaco aumenta improvvisamente, i cani stanno provando dei momenti di felicità o comunque emotivamente importanti.

I primi test realizzati da Nikon sono stati effettuati su un Grizzler, cane meticcio e dal carattere vivace che ha scattato le sue fotografie, che si trasformeranno nel primo album della sua vita. I padroni potranno sviluppare le fotografie o archiviarle digitalmente, in modo tale da comprendere nel lungo periodo il suo pensiero e il livello di emotività.

Ovviamente, la fotocamera realizzata da Nikon non offre la qualità fotografica di una reflex, bensì è un prodotto che ha una buona qualità abbinata a un case resistente agli urti in grado di interfacciarsi con il misuratore di battiti cardiaci.

Social network per i cani

Adesso, dopo aver visto la prima fotocamera pensata per i cani, la sfida sbarca sui social network in cui, in futuro, anche cani e gatti potranno avere i loro profili Facebook, Twitter o Instagram in cui postare automaticamente i momenti più belli e interessanti delle loro giornate.