Si chiama HyperAdapt 1.0 il nuovo prodotto presentato da Nike:  sono scarpe da ginnastica che si allacciano in modo autonomo, senza nessun aiuto umano (o quasi). È dal 2013 che Nike lavora su questa tecnologia, come visto lo scorso anno con le Nike MAG, una replica perfetta delle scarpe con chiusura automatica di Marty McFly in “Ritorno al Futuro”.

Nike ha annunciato che HyperAdapt utilizza una versione “più tecnica, sportiva“, dedicata dunque ai professionisti, del meccanismo che permette di allacciare le scarpe in modo autonomo.

HyperAdapt 1.0 è stata svelata dal CEO di Nike Mark Parker, durante l’evento Nike Innovation 2016 di questa settimana, tenutosi a New York; Tiffany Beers, Nike Senior Innovator, spiega meglio il suo funzionamento:

“Quando sono già indossate e si è pronti per camminarci su, il tallone premerà un sensore e il sistema provvederà ad allacciarle. Ci sono inoltre due bottoni sul fianco della scarpa, per regolarne la stretta. Si potrà regolare la stretta finché non calza in maniera ottimale.”

HyperAdapt 1.0 sarà disponibile per i clienti Nike + già da Natale di quest’anno, in tre colorazioni. La compagnia ha affermato che chiunque sia interessato ad acquistarle potrà creare un account online e iscriversi per ricevere gli aggiornamenti riguardanti il paio di scarpe tanto desiderato soprattutto dai fans di Ritorno al Futuro.

Tinker Hatfield, designer di HyperAdapt 1.0, ha detto che la scarpa si prefissa come obiettivo quello di dare agli atleti la possibilità di fare veloci sistemazioni alla chiusura, più o meno stretta.

“È un passo importante, perché durante le competizioni i piedi dei professionisti vanno incontro ad un incredibile quantità di stress, ha dichiarato.

L’applicazione Nike+ verrà aggiornata a Giugno, dando l’accesso agli utenti a “eventi e prodotti ambiti”, fa sapere l’azienda in un comunicato stampa; tuttavia non è ancora disponibile nessuna informazione riguardante il prezzo di HyperAdapt 1.0.

È disponibile uno spot, per ammirare l’innovativo prodotto Nike in azione.