Di Nexus 6 per la prima volta ce ne aveva parlato Silvio Gulizia con un post che ne raccoglieva alcune indiscrezioni, oggi ad alimentare il le voci su questo ipotetico terminale ci ha pensato Phone Arena. Il portale Americano ha pubblicato un interessante report riguardo questo dispositivo.

Stando a quanto raccolto, il nuovo Nexus 6, oltre ad essere l’ultimo della serie Nexus a differenza di quanto spiegatoci stamattina da Federico Moretti, sarà basato su un terminale che vedrà la luce nelle prossime settimane ovvero LG G3. Secondo una fonte vicino a Google, dovrebbe andare a replicarsi lo scenario dello scorso anno dove il terminale di Google sarà realizzato da LG e basato sull’attuale smartphone di punta con qualche leggera modifica. Di LG G3 non si sa un granché al di fuori della data di presentazione, anzi, ma il sito riporta come ambi i dispositivi monteranno un gestore di impronte digitali.

Il nuovo Nexus 6 dovrebbe montare inoltre il seguente hardware:

  • processore Snapdragon 805 da 2.7 Ghz;
  • 3 GB di RAM;
  • e storage di 16 o 32 GB.

Un dispositivo sicuramente interessante almeno sulla carta che vedrà la luce verso la fine del 2014. Personalmente ritengo i terminali distribuiti da Google i migliori per fruire di una esperienza utente Android completa e se Nexus 5 è un grandissimo terminale mi aspetto un decisivo passo in avanti con questo terminale.