Nexus 5X, lo smartphone risultato dell’ultima collaborazione tra Google e LG, sarà ufficialmente disponibile in Italia a partire dal 2 novembre in pre-ordine. Seppur in Italia il debutto del nuovo smartphone di LG risulti essere in ritardo, a partire da oggi Nexus 5X è in vendita presso i principali operatori e rivenditori negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Irlanda, India, Corea e Giappone.

Sul fronte delle specifiche tecniche, Nexus 5X è dotato di display da 5,2 pollici Full-HD, rivestito da Corning Gorilla Glass 3, del nuovo processore esa-core Qualcomm Snapdragon 808 da 1,8 GHz a 64-bit e GPU Adreno 418, il tutto accompagnato da 2GB di RAM LPDDR3 e sensore per le impronte digitali. Non solo, la grande novità di Nexus 5X è la fotocamera posteriore dotata di sensore da 12,3 megapixel, apertura f/2.0 e messa a fuoco automatica con laser IR. E’ possibile, inoltre, registrare video a 4K a 30 fps. La fotocamera frontale, invece, è dotata di un sensore da 5 megapixel con apertura f/2.0. La batteria integrata offre una capacità pari a 2700 mAh e una ricarica rapida fino a 3.8 ore di utilizzo, con soli 10 minuti di ricarica. Per quanto riguarda la connettività, Nexus 5X offre LTE cat. 6, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth 4.2, NFC e GPS/GLONASS.

Non solo. vi è da sottolineare il fatto che Nexus 5X è uno dei primi dispositivi ad essere equipaggiato del nuovo sistema operativo di Google, Android 6.0 Marshmallow, fattore che lo rende uno smartphone ancor più interessante.

Infine, LG ha comunicato che Nexus 5X sarà disponibile in Italia a partire dal 2 novembre in pre-ordine nelle versioni da 16GB e 32GB rispettivamente al prezzo di 479,00€ e 529,00€.