La futura generazione di Google Nexus arriverà verso la fine del mese di settembre e secondo le ultime indiscrezioni i due nuovi terminali si chiameranno Nexus 5X e Nexus 6P. Il nome 5X circola già da qualche settimana, mentre il nome 6P è completamente nuovo ed entrambi i nomi sembrano essere le versioni finali.

Rispetto al passato, Google desidera proporre nomi per i propri smartphone completamente nuovi. In particolare, non è ancora totalmente chiaro il motivo per cui l’azienda di Cupertino abbia deciso di mettere una X e una P al termine dei dispositivi, invece di utilizzare uno schema del genere 5X e 6X. Secondo i rumors, il Nexus realizzato da Huawei sarà dotato di un display da 6 pollici e l’utilizzo della lettera P richiamerebbe gli attuali smartphone top di gamma dell’azienda cinese. Inoltre, l’utilizzo della P potrebbe essere stato deciso per evitare qualsiasi confusione tra 6X e 6S, sigle che pronunciate in inglese risultano essere estremamente simili.

Entrambi i dispositivi Nexus dovrebbero debuttare nell’evento programmato per il 29 settembre, luogo in cui l’azienda di Mountain View potrebbe presentare anche il nuovo Chromecast 2.

Infine, ricordiamo che Google Nexus 5 e Nexus 6 sono già apparsi in alcune immagini in rete. Le fotografie hanno mostrato entrambi i dispositivi, con un design molto differente dai predecessori. In particolare LG continuerà a realizzare il Nexus 5, di cui la nuova versione sarà dotata di sensore per le impronte digitali. Il Nexus 6, precedentemente nelle mani di Motorola, adesso verrà realizzato da parte di Huawei con un design rinnovato e una parte posteriore in rilievo, al cui interno è presente la fotocamera.