Il nuovo smartphone di casa Google e prodotto da LG, Nexus 5X, è disponibile da oggi sul mercato italiano, mentre ancora non è possibile acquistare il “fratello maggiore” Huawei Nexus 6P.

Nexus 5X ha uno schermo da 5.2 pollici con tecnologia in-Cell, connettività 4G, HSPA+ 42.2/5.7, Wi-Fi Dual Band, Miracast, processore Hexa Core Snapdragon 808 da 1.8GHz, RAM 2 GB, batteria da 2700mAh non rimovibile, fotocamera da 12.3 Megapixel e 16 GB o 32 GB di memoria interna (non espandibile).

Lo smartphone è venduto su Google Store al prezzo di 479 euro per il modello da 16 GB e 529 euro per la variante da 32 GB di memoria interna, entrambi nelle colorazioni Carbone, Quarzo e Ghiaccio. Se si acquista Nexus 5X entro l’8 dicembre, inoltre, si otterrà in regalo un dongle Chromecast.

Nonostante alcune indiscrezioni sulla presunta fragilità della scocca che appaiono sul web, il fratello maggiore Nexus 5P potrebbe essere il miglior googlefonino di sempre e sarà presto disponibile. Huawei Nexus 6P dispone di uno schermo da 5.7 pollici Quad HD con risoluzione da 2560 x 1440 pixel, mentre sul fronte multimediale sono presenti una fotocamera da 12.3 megapixel e una anteriore da 8 megapixel. Sotto alla scocca in metallo si nascondono un processore octa core Qualcomm Snapdragon 810, RAM da 3 GB e GPU Adreno 430.

Sul fronte software, Huawei Nexus 6P viene venduto con il sistema operativo Android 6.0. Interessante la presenza del connettore USB Type-C che permette un passaggio di dati molto veloce e un lettore di impronte proprio come il fratello Nexus 5X.

Il device è già presente (ma non acquistabile) sullo store Google Play Store Italia con prezzi che vanno dai 699 per il modello con 32 GB di RAM, 749 euro per la versione da 64 GB e 849 euro per quella con 128 GB.