Il Nexus 5 è davvero un grande smartphone, ma da quando è uscito ha raccolto non poche lamentele da parte degli utenti per via di una fotocamera considerata non all’altezza. Così Google ha deciso di correre ai ripari e di farlo in fretta, per cavalcare l’onda dei regali di Natale. Nei prossimi giorni verrà infatti rilasciata una nuova versione di Android, la 4.4.1 (sempre cioccolatosa), che avrà praticamente questo specifico compito: fixare la fotocamera.

Secondo The Verge, che ha riportato ieri sera la notizia, le novità saranno:

  • Autofocus finalmente funzionante;
  • Miglioramento della velocità di “lettura” dell’immagine in condizioni di buona luminosità, con conseguente riduzione dei tempi per calcolare la giusta esposizione, il corretto bilanciamento del bianco e il fuoco;
  • riduzione del tempo di caricamento dell’app, ora un intero secondo più veloce;
  • Aumento del contrasto e colori più brillanti.

C’è da aggiungere però che David Pierce, che ha avuto l’occasione di testare in anteprima il nuovo software, non l’ha promosso del tutto. Ora il Nexus 5 avrà una buona fotocamera, ma c’è ancora tanto da lavorare per vincere il confronto con quella dei top di gamma di Apple, Samsung, HTC, Sony e così via.

Non è chiaro se burst mode e raw, due feature confermate da Google, arriveranno già con questo update. In ogni caso, sembra che Google abbia sviluppato questo aggiornamento con in mente proprio la fotocamera del proprio modello di punta.

Seguite Silvio Gulizia su Twitter e Google+