Del nuovo Nexus 10 abbiamo già parlato con Federico Moretti, il quale ci ha riportato che a quanto pare Samsung non si occuperà più del Nexus 10 per la prossima “stagione” dei Nexus. La produzione sarà affidata ad Asus, produttrice anche del Nexus 7, di cui ho già decantato le lodi; è arrivata invece da Taylor Wimberly la soffiata, per così dire, secondo la quale ad occuparsi del nuovo Nexus di taglia smartphone sarà proprio Motorola, che sembra star già ottenendo un discreto successo (mediatico sicuramente) grazie a Moto X

Possiamo fare delle discrete ipotesi riguardo il nuovo Nexus di Motorola: probabilmente il chipset del processore a mio avviso sarà un Motorola X8, visto che l’hardware in questione introduce novità notevoli dal punto di vista dell’ottimizzazione delle risorse: nonostante il consumo elevato quindi anche questo processore riuscirà a mantenersi in limiti più che accettabili in termini di autonomia.

Per quanto riguarda la scocca invece non so pronunciarmi: probabilmente Motorola sceglierà qualcosa di vicino al Moto X, per richiamare l’attenzione su quel tipo di form factor, e forse verranno introdotte delle personalizzazioni simili, anche se da un dev phone non ci si aspetta un grado di personalizzabilità così alto. In ogni caso si continuerà con richiami sicuri alla forma attuale dei Nexus. Ma è inutile parlarne, sono solo mie fantasie. Il nome? Sempre lo stesso, come per i tablet.

Nexus 4. Ma di Motorola.

Photo credits: Christopher Chen via photopin cc