Netflix sta cercando un nuovo settore in cui espandere la sua presenza e potrebbe averlo trovato. A partire dal 2018, Netflix intende salire sugli aerei di linea per intrattenere i passeggeri durante i voli. Per farlo, sembra che il colosso della TV su Internet intenda offrire ai passeggeri una forma di connettività WiFi a basso costo che permetta, quindi, di accedere ai contenuti televisivi attraverso smartphone, tablet pc e computer.

Secondo il report, Netflix potrebbe, addirittura, decidere di offrire la connettività in forma assolutamente gratuita. Non sarebbe la prima volta che la società sceglie di adottare una strada simile. Netflix, infatti, in passato aveva già collaborato con Virgin America, Aeromexico, Wantas e Virgin Australia per offrire ai passeggeri connettività WiFi gratuita.

Questo servizio si chiama “In-Flight WiFi” e potrebbe, presto, essere disponibile a bordo di quasi tutti gli aerei di linea ed è in grado di abbattere i costi della connettività d’alta quota del 75%.

Ovviamente, si tratterebbe di un servizio molto interessante e sicuramente gradito soprattutto da chi si appresta ad affrontare lunghi viaggi a bordo degli aerei.

Secondo la fonte, Netflix avrebbe già sottoscritto gli accordi con molte compagnie per far debuttare il servizio già nel 2018. Se il report fosse confermato, il prossimo anno potrebbe scattare una vera e propria rivoluzione per i voli di linea.