Ricoh ha annunciato oggi, durante il Mobile World Congress di Barcellona, di aver dato il via ai pre-order del Ricoh R Development Kit, con la prima fotocamera a 360 gradi del mercato in grado di funzionare fino 24 ore di fila.

La nuova fotocamera firmata Ricoh può essere preordinata in tutto il mondo direttamente dalla pagina dedicata sul sito ufficiale, con spedizioni in programma a maggio e un prezzo di lancio di 499 dollari.

Grazie alla tecnologia fully spherical imaging la nuova Ricoh R Development Kit è in grado di eseguire delle live a 360 gradi con risoluzione 2K a 30 fotogrammi al secondo. Il dispositivo dispone di un’uscita video HDMI o USB e – tramite l’alimentatore – può eseguire dirette video fino a 24 ore. La videocamera registra tutto quanto su una piccola scheda microSD, il che permette al dispositivo di essere estremamente leggero e sottile.

Il Ricoh R Development Kit è composto da una telecamera, il supporto alla videocamera, il software di sviluppo scaricabile, e altri strumenti di controllo dell’immagine e di codice sorgente. Utilizzando l’API aperta della fotocamera e la Ricoh R Console, strumento di gestione dell’immagine disponibile tramite GitHub, la videocamera si può controllare via USB il che la rende preziosa per ambiti di utilizzo come computer vision e telepresenza.