Al Mobile World Congress 2017 di Barcellona, Porsche Design ha annunciato Book One, un convertibile Windows 10 chiaramente ispirato al Surface Book. Trattasi di un dispositivo di fascia alta che per qualità e caratteristiche tecniche risulta essere davvero molto interessante e si propone come valida alternativa al convertibile di Microsoft.

Porsche Design ha utilizzato la massima cura per realizzare il suo Book One già a partire dai materiali. Il corpo del convertibile è stato realizzato in alluminio, elegante e resistente. Per quanto riguarda le specifiche tecniche, Porsche Design Book One dispone di un display IPS da 13,3 pollici con risoluzione QHD+ (3200 x 1800 pixel). Cuore pulsante un processore Intel Core i7-7500U Kaby Lake abbinato a 16 GB di RAM e SSD da 512 GB.

Completano la dotazione tecnica due USB Type-C, due USB Type-A 3.0 e una porta USB Type-C 3.1 (Thunderbolt 3) ed una fotocamera da 5MP compatibile anche con Windows Hello. Presente anche un pennino con cui poter interagire sullo schermo proprio come sui dispositivi della serie Surface.

Porsche Design Book One può funzionare sia come notebook che come tablet pc staccando la tastiera retroilluminata. Sempre la tastiera può essere ruotata di 360 gradi dando così la possibilità di utilizzare il PC in tre modalità differenti.

L’autonomia dovrebbe sfiorare le 14 ore d’utilizzo. Prezzo non certamente popolare, ben 2795 euro ma sicuramente allineato agli altri prodotti di questa categoria.