Al Mobile World Congress 2017 di Barcellona, Lenovo ha annunciato la quinta generazione di Moto G e la sua variante Plus. Moto G5 è realizzato con un corpo di metallo (alluminio) e sarà disponibile nei colori Lunar Grey o Fine Gold. La batteria da 2800 mAh consente un’ampia autonomia agevolata anche dalla tecnologia della ricarica rapida. In tema di velocità, il potente processore Qualcomm Snapdragon 430 octa-core da 1,4 GHz garantisce un accesso rapido a foto, applicazioni e a tutto il resto contemporaneamente, senza scatti fastidiosi o tempi di attesa. Bloccare il telefono per mantenere le informazioni sicure o sbloccare per accedere alla vostra applicazione preferita è più facile che mai, basta un semplice tocco del lettore di impronte digitali.

Moto G5 offre una fotocamera da 13 MP e un software con autofocus a rilevamento di fase (PDAF), che permette di mettere a fuoco velocemente per avere foto più nitide. Lo schermo di questo nuovo smartphone è un 5 pollici Full HD. La dotazione RAM è di 2/3GB e lo storage di 16GB. La fotocamera frontale, per i selfie, è da 5MP. Non mancano tutti i supporti e sensori oggi immancabili compreso il Dual SIM. Sistema oeprativo Android 7.0 Nougat e prezzo a partire da 199,90 euro.

Moto G5 Plus, offre, invece, un display da 5,2 pollici Full HD, 3GB di RAM, 32GB di flash storage e processore Qualcomm Snapdragon 625. Per quanto riguarda il comparto multimediale, posteriormente trova posto un sensore da 12 MP, mentre frontalmente sempre il sensore da 5MP del fratello minore. Anche in questo modello è disponibile il sensore per le impronte digitali. La batteria è da 3000 mAh, mentre la versione Android è sempre la 7.0 Nougat. Prezzo di 279,90 euro.

Moto G5, in versione 2GB RAM e 16GB di memoria interna, sarà in esclusiva per TIM, e Moto G5 Plus, in versione 3GB RAM e 32GB di memoria interna, sarà distribuito nelle principali catene dell’elettronica di consumo.