PayPal, al Mobile World Congress 2016 di Barcellona, ha condiviso gli importanti traguardi raggiunti dal suo servizio One Touch che permette di effettuare acquisti online in un solo click, migliorando così l’esperienza di shopping online. Nello specifico, 18 milioni sono gli utenti che hanno scelto di utilizzarlo in tutto il mondo, il 20% solo nell’ultimo mese, per usufruire di un’esperienza di acquisto affidabile e veloce con gli esercenti online e nei dispositivi mobili.

Il successo di questo servizio di servizio di pagamenti è anche evidenziato dal veloce tasso di espansione nei vari mercati mondiali. A fine 2015, erano, infatti solamente 23 i mercati in cui One Touch era presente. Adesso, invece, il servizio di PayPal è disponibile in 143 mercati. La notevole espansione globale è in parte dovuta alla nuova piattaforma riprogettata, che ha offerto la possibilità non solo di cambiare l’offerta, ma anche di distribuire rapidamente le innovazioni su scala mondiale.

Inoltre, ad ulteriore conferma di questo boom, il dato che vede più del 50% delle aziende statunitensi presenti nella classifica Internet Retailer 500 e più di un milione di esercenti in tutto il mondo offrire One Touch per consentire ai clienti di effettuare acquisti in modo rapido e sicuro. One Touch viene, inoltre, attivato automaticamente per gli esercenti qualificati. Le ricerche condotte hanno poi dimostrato come il servizio riduca l’abbandono del carrello e aumenti i tassi di conversione e di engagement.

One Touch di PayPal, si ricorda, è un sistema di pagamenti che permette di effettuare gli acquisti sui siti di eCommerce abilitati in un solo click. Gli utenti che avranno abilitato il servizio, effettuando il login a PayPal, ogni qual volta procederanno ad un acquisto su di un sito partner, per completare la transazioni economica dovranno solamente fare click sul pulsante di conferma di pagamento per acquistare l’oggetto senza dover ogni volta inserire i dati di pagamento.