Huawei condividerà la sua visione per un mondo sempre più connesso al Mobile World Congress 2016, in programma dal 22 al 25 febbraio a Barcellona.

Promuovere l’apertura, la collaborazione e la condivisione; questi i punti in cui è concentrata l’attenzione di Huawei al MWC di quest’anno, con l’obiettivo di costruire un ecosistema digitale aperto con i partner del settore per accelerare la trasformazione digitale nei diversi Paesi e settori e promuovere le economie digitali.

Huawei conferma la vision condivisa al MWC dello scorso anno: “Open ROADS to a Better Connected World”. Come parte dell’impegno dell’azienda per soddisfare le richieste degli utenti per un’esperienza “ROADS” (Real-time, On-demand, All-online, DIY, and Social) nella nuova era digitale, Huawei è costantemente alla ricerca di soluzioni che favoriscano la creazione di un’innovazione agile, un ecosistema aperto in grado di estendere le partnership commerciali e supportare i clienti nella trasformazione digitale.

Al MWC 2016, Huawei si concentrerà sulle strategie e tecnologie specifiche che sostengono la trasformazione digitale, illustrando come le sue soluzioni Softcom end-to-end guideranno il cambiamento a livello di business, operativo, di architettura e di rete. Declinando la sua visione del futuro in strategie e azioni concrete, Huawei ha l’ambizioso obiettivo di accelerare lo sviluppo di un unico ecosistema di settore.

“In un’era completamente connessa, la rapida trasformazione digitale è fondamentale per tutti i settori. I cambiamenti nel settore ICT sono la principale forza di sviluppo del business nell’era digitale. Quale protagonista del panorama attuale, Huawei è impegnata ad aiutare l’industria delle telecomunicazioni e i settori verticali a digitalizzare le loro infrastrutture, i sistemi operativi e i modelli di business con tecnologie di ultima generazione”, ha commentato Zou Zhilei, Presidente di Huawei Carrier Business Group. “Crediamo che un ecosistema digitale aperto sia di importanza strategica per il futuro del settore. Continuando a promuovere la nostra visione di apertura, collaborazione e condivisione, continueremo a estendere le nostre partnership commerciali, offrire un maggiore supporto all’industria e collaborare con gli operatori del settore per creare un mondo sempre più connesso. Attraverso la trasformazione digitale, riteniamo che i clienti possano trarre un significativo valore aggiunto e accelerare la transizione verso l’economia digitale di domani”.