Sul web sono trapelate le specifiche tecniche di Motorola Moto X, terza generazione dello smartphone top di gamma della società statunitense.

Secondo le indiscrezioni, il nuovo Motorola Moto X sarà dotato di un display da 5,2 pollici superAMOLED con risoluzione QHD, processore Qualcomm Snapdragon 808, 4 GB di RAM, 32 o 64 GB di memoria interna, batteria da 3280 mAh e sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop.

Sul fronte multimediale, il nuovo Motorola Moto X – sempre secondo quanto riportato dai rumor – dispone di una fotocamera posteriore da 16 megapixel con tecnologia Clear Pixel, e fotocamera anteriore da 5 megapixel. La scelta che più fa mormorare è l’assenza del top di gamma Qualcomm Snapdragon 810 – probabilmente per evitare problemi di surriscaldamento – e la presenza di ben 4 GB di RAM (attualmente l’unico smartphone con 4 GB è Asus ZenFone 2).

I rumor non indicano alcuna possibile data di presentazione del device, ma stando a quella che è la storia di Motorola, Moto X potrebbe essere annunciato ufficialmente intorno al mese di settembre e venduto durante le vacanze di Natale. Considerato che il predecessore è considerato dagli addetti ai lavori uno dei migliori smartphone del 2014, sono molto le aspettative riposte in questo nuovo device che andrà a competere con i top di gamma Samsung, LG, Sony, HTC.