Dopo le prime indiscrezioni sulle specifiche tecniche del Motorola Moto X trapelate nei giorni scorsi, sul web appaiono ora anche alcuni rumor più dettagliati circa la possibile fotocamera da 16MP del top di gamma della società americana.

Secondo queste voci di corridoio, Moto X potrebbe avere una fotocamere posteriore da 16 megapixel con stabilizzatore ottico di immagine (OIS) capace di registare video nel formato 4K a 30 fotogrammi al secondo e a 1080p a 60fps, 120 fps e risoluzione 720p con 240fps. Ciò significa che il sensore fotografico di Moto X potrebbe avere le stesse caratteristiche di quello dello smartphone della stessa famiglia Motorola Droid Turbo.

Per quanto riguarda le altre specifiche, trapelate in rete nei giorni scorsi (ripetiamo: non ufficiali), si parla di schermo AMOLED da 5,2 pollici con risoluzione QHD da 1440×2560 pixel con 565 ppi, processore Snapdragon 808, 4 GB di memoria RAM, memoria interna da 32 o 64 GB e una fotocamera anteriore da 5.0 megapixel, batteria da 3.280 mAh e sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop.

Tutte caratteristiche tecniche da prendere con le pinze anche se un device con tali specifiche hardware potrebbe essere abbastanza credibile. I rumor non indicano alcuna possibile data di presentazione del device, ma stando a quella che è la storia di Motorola, Moto X potrebbe essere annunciato ufficialmente intorno al mese di settembre e venduto durante le vacanze di Natale. Considerato che il predecessore è considerato dagli addetti ai lavori uno dei migliori smartphone del 2014, sono molto le aspettative riposte in questo nuovo device che andrà a competere con i top di gamma Samsung, LG, Sony, HTC