Motorola ha annunciato la terza generazione del suo fortunato smartphone di fascia medio/bassa Motorola E3. Sebbene esteticamente richiami il Motorola G4, acquistando, dunque, un look più importante, le specifiche tecniche evidenziano, comunque, un prodotto entry level anche se dai contenuti tecnici interessanti. Sostanzialmente, trattasi del gemello del Lenovo Vibe C2, sempre di recente presentazione. Lenovo, come noto è proprietaria di Motorola e dunque non stupisce se uno stesso modello possa essere venduto attraverso due brand differenti in diversi mercati.

Dal punto di vista del design, il nuovo Motorola Moto E3 adotta, sempre, una struttura in plastica anche se elegante e ben costruita. Dal punto di vista delle specifiche hardware, il nuovo smartphone, rispetto al precedente modello, vede crescere le dimensioni dello schermo che arrivano a 5 pollici con risoluzione HD (in precedenza 4,5 pollici e risoluzione qHD). Schermo che è anche repellente all’acqua. Cuore di questo prodotto un processore MediaTek quad core abbinato a 1 GB di RAM ed a 8/16 GB di memoria flash, ovviamente espandibile con le classiche schede microSD. Discreta la componente multimediale: posteriormente trova posto una fotocamera da 8 MP, mentre frontalmente un modulo da 5 MP per i selfie. Una buona autonomia dovrebbe essere garantita dalla batteria da 2.800 mAh.

Ovviamente non mancano sensori e supporti come WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS e LTE. Dal punto di vista software, Motorola Moto E3 dispone di Android 6.0 Marshmallow. Questo nuovo smartphone debutterà a settembre nel mercato inglese a 99 sterline. Ancora non noti i tempi per il debutto in Italia dove dovrebbe costare come l’attuale modello e cioè circa 130 euro.