Solo pochi giorni fa Motorola e Lenovo hanno presentato i nuovi smartphone della quarta generazione di Moto G, che hanno preso il nome di Moto G4, ed ora sembrano essere all’orizzonte ulteriori dispositivi. Uno particolarmente interessante dovrebbe chiamarsi Moto Z, e dovrebbe arrivare in due versioni, rispettivamente Moto Z Play e Moto Z Style, con annuncio il prossimo 9 giugno, dunque solo tra pochi giorni.

Non sono al momento molte le informazioni che abbiamo a disposizione su Moto Z, ma nelle ultime ore l’affidabile leaker seriale Evan Blass, conosciuto con il suo nickname @evleaks, ci ha dato modo di avere accesso ad una prima immagine – riportata in apertura di post – che mostra la parte esterna di Moto Z (chiamato in questo caso Droid) in tre colorazioni: nero, grigio e oro. Difficile capire se si tratti di Moto Z Play o Style, anche perché è possibile che lo smartphone sia la versione speciale che dovrebbe arrivare per l’operatore statunitense Verizon.

Come riporta però Phone Arena le novità non finiscono qui, perché ancora Evan Blass ha postato anche un’altra immagine ancora più interessante della precedente, che ci mostra quelle che chiama MotoMods, ovvero i moduli che potrebbe essere possibile installare su Moto Z.

Non è chiaro il funzionamento delle prime due cover Mod a partire dalla sinistra, mentre la terza consiste certamente in un modulo camera, che dovrebbe dotare lo smartphone di zoom ottico e performance decisamente più elevate rispetto a quelle della fotocamera standard del device stesso. Con ogni probabilità le Mod di Moto Z saranno offerte come accessori supplementari rispetto allo smartphone, esattamente come già avviene al momento con LG G5 ed i rispettivi moduli. Non ci resta a questo punto che attendere maggiori informazioni su Moto Z con l’avvicinamento al 9 giugno, data in cui dovrebbe essere annunciato.