Moto 360 è stato lo smartwatch con Android Wear più atteso dell’anno. Ora che finalmente è arrivato, l’attesa più grande è per i mercati in cui non è ancora stato distribuito, tra i quali c’è anche quello italiano. A partire dal 5 settembre Moto 360 è stato distribuito negli Stati Uniti, e il suo arrivo in Italia era previsto per ottobre, poi in seguito posticipata a novembre. Purtroppo non sarà così: la grande attesa si è tramutata in una grande domanda per il prodotto, che ha sorpreso anche Motorola, non in grado di rispondere alla richiesta e quindi costretta a dirottare i prodotti in origine destinati ad altri mercati.

Come riporta WebNews, a dare l’annuncio del rinvio è stato un tweet di Tech Data, azienda distributrice dei prodotti Motorola in Italia, posticipando l’arrivo di Moto 360 nel nostro paese e parte dell’Europa solo all’inizio del 2015, causa forte domanda mondiale. Ecco il post:

Cattive notizie dunque per i clienti italiani, che tanto attendevano l’arrivo in Italia dell smartwatch Motorola da mesi, e ancora tanto dovranno pazientare per il dispositivo. Chissà che non si verifichi il caso di una perdita di clienti importanti, per l’azienda, nel settore degli orologi intelligenti, in favore di altri prodotti recenti e interessanti della concorrenza, come iWatch di Apple o il più simile nella forma LG G Watch R.

Seguite Andrea Careddu su Google Plus Twitter