Moto 360 di Motorola è stato uno degli smartwatch più interessanti dell’ultimo anno, sicuramente uno dei migliori con sistema operativo Android Wear, dove lo stesso software ha fatto il suo debutto. Ora che si avvicina il periodo nel quale lo scorso anno è stato presentato il dispositivo – i primi giorni di settembre – iniziano a diffondersi le voci su un possibile successore di Moto 360. Addirittura, stando a quanto riportato nelle scorse ore, l’account Twitter Motorola Mobility ha pubblicato qualche giorno fa un video nel quale potrebbe essere stato mostrato erroneamente tale nuovo smartwatch, come riportato dal sito statunitense 9to5Google.

Come se questo non bastasse però continuano i rumors, e ora si fanno ancora più precisi. Secondo questi, il successore dello smartwatch dello scorso anno potrebbe arrivare in due varianti differenti per dimensioni, con rispettivi nomi Moto 360S e Moto 360L. Questo secondo quanto emerso da alcuni documenti depositati dall’agenzia brasiliana Anatel, come riportato da The Verge. Una possibilità, quella delle differenti varianti, che sarebbe in linea con quanto attualmente sta accadendo nel panorama smartwatch, dove una delle lamentele più ricorrenti da parte degli utenti riguarda le dimensioni dei dispositivi e il loro essere in molti casi ingombranti al polso.

Così Motorola (acquisita all’inizio del 2014 da Lenovo) potrebbe lanciare le suddette varianti per la seconda versione di Moto 360, seguendo l’esempio di Apple Watch. Entrambe dovrebbero essere dotate di Bluetooth e Bluetooth LE e connettività Wi-Fi. La versione S avrebbe poi una batteria da 270 mAh, mentre la versione L una più capiente da 375 mAh, differenza dovuta con ogni probabilità alle maggiori dimensioni di quest’ultima.

Alcuni elementi dovrebbero poi cambiare nell’estetica dello smartwatch rispetto al modello del 2014, con delle nuove linguette metalliche sopra e sotto il quadrante alle quali si dovrebbe collegare il cinturino, ed una nuova collcazione per la corona digitale, sempre sul lato destro ma in posizione più rialzata. Non ci resta che attendere per maggiori informazioni.