Avere un’idea fantastica per sfondare nel mondo dell’elettronica, della tecnologia e dell’informatica può non bastare per trasformare questa idea anche in un progetto reale.

Per questo alcune piattaforme aiutano inventori ed artisti a raccogliere i fondi necessari.

Una di queste piattaforme è Kichstarter che consente agli iscritti di descrivere un progetto e cercare finanziamenti online per progetti di alto valore tecnologico, per industrie creative e quant’altro.

Proprio su Kirchstarter è menzionato il progetto destinato ad avere successo anche nel nostro paese.

In pratica si tratta di un dispositivo per captare le radiazioni emanate da un oggetto e trasformarle in un grafico dinamico. Il nome del progetto è Smart Radiation Detector.

Nel nostro paese può avere successo perché esiste una legge nazionale sulle radiazioni emesse dalle antenne, ma numerosi cavilli rendono questa legge difficilmente applicabile dai singoli comuni.

Lo Smart Radiation Detector, finora, è stato finanziato da 141 persone ma ci sono ancora due giorni di tempo per contribuire alla realizzazione dello strumento.

In pratica il dispositivo è sensibile alle tracce di radiazioni, le intercetta e tramite un’applicazione dedicata, le mostra sull’iPhone o sullo Smartphone del richiedente.

Sul sito di Kichstarter c’è un video dimostrativo e la spiegazione completa del progetto, ovviamente in inglese.