Una delle cose peggiori di Instagram sono i filtri. Saranno anche carini, ma aggiungono davvero poco alle foto e le rendono tutte uguali. Se volete fare bella figura su Instagram, il consiglio è quello di usare altre app per editare le foto. Cosa che fa per altro un utente su due. Ecco dunque cinque app per rinnovare il vostro stile.

Etchings (0,89 €)
Avete la più pallida idea di cosa sia un acquaforte? Ok, facciamola semplice: Etchings ricrea le vostre foto con tutta una serie di puntinature ed effetti diversi, dallo spessore del tratto alla luminosità. Solo formato quadrato.

Moku Hanga (2,69 €)
La pittura sul legno, uno stile tutto giapponese, ha un fascino incontrollabile. Con quest’app potete ricercare diversi stili, controllare il tratto, i colori, il materiale e la cornice. È un po’ lenta, ma permette di creare delle meraviglie. Non ha un tool per ritagliare le foto, quindi se volete applicare una cornice dovete ritagliare prima la foto.

Glaze (gratis ora, di solito 2,69 €)
Quest’app è capace di trasformare le vostre foto in acquerelli. In questo caso non avete strumenti per modellare l’effetto, ma potete solo scegliere fra quelli presenti che sono davvero tanti. Ne potete sbloccare ulteriori per 2.99 $.

Camera Bag 2 (1,79 €)
Una ricca collezione di effetti base più diversi altri che potete scaricare gratuitamente. È l’evoluzione di una delle prime app per iPhoneography, come vi abbiamo raccontato recentemente. Offre tutta una serie di filtri alla Instagram, ma decisamente superiori quanto a qualità, che potete modificare a vostro piacimento.

Mextures (1,79 €)
Se vi piace aggiungere texture alle vostre foto è l’app che fa per voi. Ogni texture aggiunge effetti spettacolari che possono essere applicati come volete e pure uno sull’altro. Come vi abbiamo raccontato nella nostra recensione potete anche sfruttare i preset creati dagli esperti e consultare una sezione pensare per ispirarvi. Permette il ritaglio della foto.