Tiscali è il primo operatore ad offrire ai suoi clienti la possibilità di scegliere, acquistare e utilizzare modem alternarvi liberamente acquistabili nei negozi. Infatti, grazie alla partnership con AVM, da alcune settimane Tiscali è il primo operatore in Italia ad offrire ai propri clienti questa possibilità.

Sino ad ora sono stati testati e certificati tre modem del catalogo AVM: il FRITZ!Box 7590, il FRITZ!Box 7530 e il FRITZ!Box 7490. Trattasi di dispositivi di alta gamma, tecnologicamente avanzati e che garantiscono elevate prestazioni.

In rispetto della delibera dell’AGCOM sul Modem Libero, Tiscali ha attivato sul proprio sito web una pagina di assistenza nella quale vengono segnalati i tre modem e offre inoltre pieno supporto anche per l’eventuale configurazione di servizi voce VoIP, dando ai suoi clienti una libertà di scelta che finora non era possibile. I provider, infatti, devono offrire ai clienti assistenza per quanto concerne le informazioni per configurare i modem alternativi per poter accedere ai servizi Internet e voce.

Questa certificazione rappresenta un grande vantaggio per tutti i clienti Tiscali che desiderano disporre di prestazioni di alto livello e che possono finalmente scegliere il dispositivo più adatto alle proprie esigenze.

Ancora una volta Tiscali conferma quindi la sua vocazione all’innovazione, con un accordo che segna il primo passo verso il modem libero.