YouTube ha oramai otto anni alle spalle e il mondo dei video è decisamente cambiato negli ultimi tempi. Prima Twitter con Vine e poi Facebook attraverso i video di Instagram hanno tentato di innovare il settore, basandosi sull’idea che la gente voglia condividere video sempre più corti, da 15 (Instagram) o addirittura 6 secondi.

In questo affollato mercato oggi ha fatto il suo debutto sull’App Store MixBit, una nuova app che è il primo prodotto della nuova startup dei co-fondatori di YouTube, Chad Hurley e Steve Chen. La versione per Android arriverà nella prossime settimane. Lo scopo dell’app, che è gratuita, è aiutare le persone a creare grandi video insieme. Non si tratta però di uno strumento collaborativo.

In breve, MIxBit è un’app che come Vine e Instagram permette di registrare, editare e condividere video, da 1 secondo a un’ora. Ogni video è composto da clip di 16 secondi che possono essere tagliate, cancellate, e rimescolate all’interno dell’app.

Quello che differenzia MixBit dai concorrenti è proprio il tool per la creazione, che permette anche di impostare video dal proprio iPhone. Per registrare basta tenere premuto lo schermo ed è possibile utilizzare la griglia così come il flash fisso. Una volta terminato l’editing è possibile condividere su Twitter e Facebook. I video creati vengono automaticamente caricati all’interno dell’app e saranno presto visibili sul portale di MixBit.

Dal bottone in alto a sinistra è possibile gestire il proprio account, consultare i video salvati e i nostri progetti. È infatti possibile caricare i propri video in bozza per proseguire successivamente l’editing. Ovviamente non manca la sezione dei video promossi, che per altro è quella con cui si apre l’app.