Lo Start-up Program è un corso del MIP pensato per avvicinare gli studenti che ambiscono a realizzare progetti propri al mondo delle imprese. Perché fare startup significa innanzitutto creare un’azienda e una volta che si parte non sempre ai fondatori rimane il tempo necessario a scrivere codice o lavorare sui prodotti. Indirizzare l’azienda, studiare come avere successo e come migliorare i propri prodotti diventano cose fondamentali.

Si tratta della terza edizione e non è quindi una di quelle iniziative nate negli ultimi mesi per marciare sopra l’hype delle startup (e con questo non voglio dire che le altre lo siano, ma che dovete farci attenzione perché in questo momento le iniziative per aspiranti startupper spuntano come funghi e non tutti sono mossi da buone intenzioni).

Il corso del Politecnico di Milano, come spiega il comunicato stampa diffuso, si propone di supportare imprenditori di aziende appena nate (startup) e aspiranti imprenditori (startupper) nella messa a punto e nel potenziamento del proprio progetto, ed è indicato anche per sviluppatori fortemente motivati all’attività imprenditoriale. 

Start-up Program è realizzato in collaborazione con Polihub, il nuovo incubatore del Politecnico. Il corso si pone tre obiettivi principali:

  • supportare i partecipanti nello sviluppo del proprio progetto imprenditoriale;
  • contribuire allo sviluppo e al potenziamento dei soft skill rilevanti nel percorso imprenditoriale (innovazione, leadership, negoziazione e gestione dei conflitti, capacità di comunicazione e motivazione, empowerment, ecc.) attraverso specifiche attività di coaching;
  • fornire un insieme di strumenti e metodologie che possano aiutare lo startupper o l’imprenditore nell’analisi e nella gestione del proprio progetto imprenditoriale.

Spiega il comunicato: le lezioni si basano fortemente sull’action learning, che prevede un alternarsi di lezioni teoriche, assignement, lavoro sui progetti supportato dai docenti. Sono inoltre previste analisi di casi reali e di best practice particolarmente significative in questo ambito. 

Il corso inizierà a febbraio 2013 e prevede la frequenza di tre giorni consecutivi al mese, per un totale di circa 24 giornate d’aula. Sono previste borse di studio, messe a disposizione dal del MIP, venture capitalist e business angel. La presentazione del corso è prevista il 12 dicembre presso la nuova sede MIP in via Lambruschini 4C a Milano, ore 18.

Iniziative simili sono in corso anche altrove, come per esempio ad H-Farm, di cui ci ha raccontato il fondatore Riccardo Donadon.

photo credit: Robert Scoble via photopin cc