Minecraft, il sandbox dei cubetti che stimola la creatività, arriva sui banchi di scuola. A partire da oggi, infatti, è disponibile la versione didattica del gioco Minecraft: Education Edition per alunni e insegnanti.

Come parte integrante del proprio impegno a motivare e sostenere docenti e studenti con strumenti nuovi, Microsoft da oggi offre Minecraft: Education Edition a tutti gli insegnanti del mondo, che avranno quindi l’opportunità di installare e provare gratuitamente una prima versione del gioco per tutto il periodo estivo. Esiste anche una pagina web dedicata.

Ricordiamo che lo scorso maggio è stata lanciata una versione beta che ha permesso di raccogliere il feedback di oltre 2.000 studenti ed insegnanti di più di 100 scuole in 26 Paesi. I loro suggerimenti hanno contribuito a migliorare l’esperienza nei diversi ambienti educativi.

La versione di Minecraft: Education che viene rilasciata oggi include diverse caratteristiche importanti nell’ambito didattico, come la possibilità di raccogliere i progetti svolti dagli alunni in un archivio fotografico e di stimolare la collaborazione in classe e tra classi diverse.

Minecraft è un gioco apprezzato da studenti e docenti di tutto il mondo perché promuove la creatività, la collaborazione ed il problem solving in un ambiente immersivo dove l’unico limite è l’immaginazione.