Ultimamente il panorama delle applicazioni per iOS mi incuriosisce sempre di più. Così, spinto da questa curiosità, mi trovo sempre più spesso a sbirciare tra le classifiche delle app più popolari e più scaricate del momento su App Store. Qualche giorno fa, aiutato anche da parecchie persone su Facebook, ho scoperto InCurva, simpatica app per creare striscioni personalizzati, poco dopo invece ho scoperto, guidato dalla classifica giochi, 100 Balls, gioco di cui vediamo subito qualche immagine, per poi parlarne.

Come mostrano le immagini, 100 Balls non è un gioco dalla particolare grafica o con chissà quale tasso di difficoltà. Presenta infatti una grafica molto semplice ed in perfetto stile iOS 7, che lega ottimamente con il gioco stesso, il cui scopo consiste nel far cadere le 20 palline che avremo a disposizione dentro i contenitori che passano sotto il loro sbocco, di cui gestiamo l’apertura.

Per farla breve, avremo sempre a disposizione 20 palline delle 100 totali (le altre 80 servono come rimpiazzo per quando si perde parte delle 20), e dovremo farle cadere da questa sorta di imbuto aprendone con un tap la parte inferiore volta per volta al passaggio dei contenitori. Le palline verranno rovesciate di nuovo e con frequenza all’interno dell’imbuto, e così il gioco continua potenzialmente all’infinito, se non fosse che la velocità del movimento dei contenitori aumenta progressivamente, rendendolo parecchio impegnativo, ma divertente allo stesso tempo.

Abilità richieste? Calcolare il giusto tempismo per lasciar cadere le palline, e, dunque, concentrazione, per questo gioco divertente e direi da provare, soprattutto perché tranquillo e non provocante nervosismo come giochi in stile Flappy Bird.

Segui Andrea Careddu su Google Plus Twitter