Sul Google Play Store ha fatto di recente la sua comparsa uno dei migliori giochi in stile retrò di sempre a mio parere: Bionfly. Un gioco in 2D con un tocco di anni ’90 davvero interessante. Dovremo vestire i panni di un robot e girare per i diversi livelli raccogliendo pepite d’oro. Un gioco si, che ricorda vagamente la saga di Super Mario e molti giochi di quell’epoca passata, ma che mi piace davvero. Dovremo muoverci in orizzontale col nostro robot per arrivare al livello successivo ma farlo non sarà una impresa così semplice come appare, bisognerà schivare ostacoli, evitare buche e fare i conti con l’abilità del personaggio:  il salto. La difficoltà del gioco è proprio questa, saper gestire l’abilità di salto del nostro rottame, che è tanto potente quanto poco duraturo. Man mano che si avanza nei vari livelli l’abilità aumenterà, ma nei primi livelli sarà proprio gestire la durata del salto la vera missione.

Il gioco è molto semplice, curato e con una musica perfettamente integrata nell’ambiente e nell’atmosfera del gioco. I controlli sono tre, posti nella parte inferiore sinistra del display, sono i classici avanti, indietro e salta. Il tutto è condito da un timer, piuttosto presente che può apparire come una limitazione o una sfida, minor tempo impiegherete a terminare il livello maggiore possibilità avrete di fare un punteggio migliore. La rigiocabilità di Bionfly è fantastica, a partire dal secondo mondo, per migliorare tempo e raccogliere più pepite sarete quasi obbligati a rigiocare il livello. Terminare totalmente il gioco sarà un’ardua impresa.

Unico difetto di questo gioco è la modalità con cui è distribuito: il gioco è gratuito e non è disponibile una versione a pagamento, ne’ è possibile effettuare acquisti in-app per rimuovere la pubblicità nonostante non sia molto invasiva. Investirei sicuramente qualche euro per un gioco davvero coinvolgente ed appassionante. Il gioco mi ricorda molto 14px, di cui vi ho parlato qualche settimana fa ma che rimane uno dei miei giochi preferiti. Essendo arrivato il weekend e dove solitamente si prende una pausa, se avete un po’ di tempo ricostruite Springfield con Homer oppure correte ad uccidere zombie con Zombie & Trains.

VOTO: