Essendo sottoposto giornalmente a un flusso incessante di notizie, cerco sempre di selezionare e di conservare le più interessanti nonché gli spunti per i miei post su Pocket (Read It Leater). Essendo passato di recente a Windows Phone 8, nei giorni precedenti mi sono dovuto scontrare con un problema: Pocket non ha sviluppato – ancora – un ‘app per Windows Phone. Girando per il Windows Phone Store sono venuto a conoscenza di Pouch, un client per Pocket.

Pouch è un client completo per Pocket, si basa sulle API ufficiali messe a disposizione dagli sviluppatori ed offre una esperienza utente molto simile, – se non migliore -a quella che possiamo avere su iOS o Android. Vediamo di analizzare, in breve, i pro e i contro di quest’app.

PRO:

  • Pouch è un’app completa, permette di compiere tutte le azioni classiche di Pocket;
  • è disponibile sia per Windows Phone 8 e Windows 8;
  • le prestazioni sono super;
  • l’app nonostante un uso intenso non scalda lo smartphone;
  • il fast resume è supportato di default;
  • è possibile provare per tre volte l’app prima di acquistare all’irrisorio prezzo di 0.99€.

Contro:

  • l’app non è integrata col sistema operativo.

In assenza del mio dispositivo Android sono rimasto molto soddisfatto di Pocuh, acquistata per 0.99 euro. Una spesa a mio parere più che accettabile vista la qualità dell’app, che se integrata a dovere con l’OS, diverrebbe un vero e proprio must have per gli utenti Windows Phone 8. Non ci resta che attendere.