Che ci crediate o no, la passione per il clima è una cosa reale. Ci sono persone che ne sono realmente affette, la cui giornata dipende dalle condizioni climatiche. Questo è in parte vero per i motociclisti che vivono al Nord, dove la probabilità che piova durante l’inverno sono parecchie. Personalmente ho risolto il problema piazzando la tutina anti-pioggia sistematicamente nel bauletto dello scooter, ma ho sempre mantenuto una certa sensibilità sul tema.

Nonostante sia iOS che Android forniscano informazioni base sulle condizioni del tempo, parecchie persone si affidano ad app specifiche per avere informazioni dettagliate. Ve ne suggerisco quindi alcune che non sono rientrate nelle nostre migliori app per iPhone o per Android semplicemente perché non abbiamo integrato l’argomento clima.

Yahoo! Weather (iPhone, Android)

Cool ed essenziale, integra splendide foto da Flickr! (se non avete visto il nuovo look di Flickr, dategli un’occhiata).

IlMeteo.it (iPhone, Android)

Spazio all’Italia: c’è tutto e funziona bene, ma non è per nulla cool.

Accuweather (iPhone)

Integra previsioni orarie, a 15 giorni, calendario e mille altre cose. Roba da hacker.

Haze e Solar : Weather (iPhone)

Belle, bellissime, essenziali, ti dicono tutto in poche schermate e con un paio di swipe. Perché pagare per qualcosa che posso avere gratis? È lo stesso discorso dell’app per la to-do list Clear: sono dannatamente belle. (Solar oggi 28/5 è gratis, approfittatene!).

Metwit (iPhone, Android)

Per gli appassionati del settore è una must have. Condividi il tempo che fa e scopri come sta cambiando attorno a te. Integrata con Instagram. Se sta per piovere, ti manda una notifica.

Dark Sky (iPhone)

Come Metwit, si focalizza sul microclima, ma in questo caso non sono condizioni rilevate, ma previste. Un po’ cara per quello che offre.

WeatherBug (iPhoneAndroid)

Servono previsioni in tempo reale? Eccole.

photo credit: paul bica via photopin cc