Come tutti gli anni Apple anche in questo 2012 ha annunciato le migliori app viste sull’App Store. I premi assegnati da Apple sono di quelli che lasciano il segno. Lo scorso anno vinsero Instagram (iPhone) e Snapseed (iPad, nel link il nostro tutorial) e a dodici mesi di distanza queste due app sono state acquisite da Facebook e Google. Dunque, vediamo su quali app tenere gli occhi per il prossimo anno.

L’app dell’anno per iPhone è Action Movie Fx che permette di aggiungere effetti in stile Hollywood ai video girati con il melafonino. Funziona anche per iPad ed è stata infatti la finalista nella classifica app of the year per iPad. Finalista nella sezione iPhone è stata invece Propellerhead, app per creare musica con l’iPhone.

Per quanto riguarda l’iPad però la medaglia di migliore è stata attribuita a Paper, un’app che permette di disegnare a mano su un taccuino, creare schizzi e salvare mockup e idee. La scorsa estate il CEO di Moleskine mi ha raccontato che sono stati contattati per dare la possibilità agli utenti di Paper di ricevere a casa Moleskine con stampati sopra i propri schizzi. Immagino che ora la cosa si concretizzerà presto.

Sezioni giochi. Per iPhone vince Rayman Jungle Run, una specie di Super Mario Bros evoluto e concepito per iOS. Finalista è Letterpress, una specie di Risiko con le parole. Per iPad il miglior gioco è The Room, un puzzle game ambientato all’interno di una stanza da cui tentare di fuggire. Finalista è Waking Mars, un gioco d’avventura.

Nel Best of 2012 ci sono anche le migliori app free e a pagamento. Se nella seconda sezione si conferma Rovio con Angry Birds Space (sia per iPhone che per iPad), fra le app gratuite la migliore per iPhone è YouTube, che si piazza davanti a Instagram, quasi a confermare che il prossimo sarà un anno multimediale, con i video che la faranno da padrone (pensate anche ai 40 milioni di utenti di Viddy, appena sbarcata su Android). Per iPad vince invece Skype.

Tutto questo in America. In Italia invece le app dell’anno per iPhone sono Airbnb e Rayman Jungle Run. Per quanto riguarda l’iPad non ci sono invece novità.

Ecco poi le cinque migliori app made in Italy:

Apple ha messo in evidenza altre sei app per ogni categoria. Per scoprire quali sono le migliori app di categoria potete consultare l’App Store.

Se siete amanti di app per iPhone, date un occhio anche alle nostre selezioni: