Premetto che non mi sono mai posto il problema di gestire i bigliettini da visita di cui faccio con poca voglia collezione. Non li amo e anzi mi irrito quando li ricevo. Di solito li scannerizzo con Evernote e poi li butto. Ho trovato però un modo decisamente migliore per risolvere il problema: CardMunch.

Si tratta di un’applicazione iOS sviluppata da LinkedIn e che sostanzialmente converte le tue business card in carte contatti. Ottenuta la conversione è possibile aggiungere il contatto alla rubrica del proprio iPhone e chiedere la connessione su LinkedIn. Entrambe le cose possono essere automatizzate dalle impostazioni nel menu generale, così che una volta fotografata la business card ve ne potete dimenticare.

La conversione delle business card non è automatica, ma richiede un po’ di tempo in quanto una volta scannerizzate con la fotocamera del telefono questo vengono inviate a LinkedIn, che si occupa di trovare il contatto, matchare le informazioni e restituire la carta contatto.

Purtroppo al momento CardMunch è disponibile solo sull’App Store americano, ma averla è piuttosto semplice: basta seguire la procedura che ho illustrato in un precedente post. Direi che questa è una delle app da aggiungere alle nostre migliori app iPhone.