Ieri vi ho raccontato di Mailplane, client per Gmail per Mac che è considerato uno dei migliori in assoluto. Il perché è presto detto: Gmail è già il miglior strumento per gestire la posta elettronica. Al punto che può anche essere utilizzato come client, cioè per ricevere tutte le mail all’interno della vostra gmail. Inoltre Gmail dispone di vari strumenti utili per raggiungere l’inbox zero, motivo in più per usarla.

Nel mio caso specifico, che ritengo piuttosto comune, posseggo due account: uno Gmail e uno Google Apps. Io ho la necessità di leggere le mail di Gmail in Apps, ma nel vostro caso potrebbe essere il contrario, leggere in Gmail le mail di un altro servizio.

Dalle impostazioni di Gmail scegliete l’opzione per aggiungere un altro account di cui volete controllare la mail. Seguite la procedura e alla fine vi verrà richiesto di inserire il codice di verifica inviato alla mail che volete controllare tramite Gmail. Inseritelo e abbiamo la pazienza di aspettare un po’, diciamo una mezz’oretta. Consiglio: durante la procedura di impostazione scegliete di assegnare un’etichetta a tutte le mail importate per poterle gestire meglio.

Sempre nelle impostazioni dell’account potete scegliere di rispondere alle mail o dal mittente che le ha ricevute oppure dall’account di default.

Direi di aggiungere questo fra i trucchi per essere più produttivi, che ne dite?