Microsoft starebbe testando Outlook Premium, una versione a pagamento della più famosa piattaforma di posta elettronica.

È il sito Thurrott.com ad aver adocchiato l’offerta: si tratterebbe di un nuovo servizio offerto da Microsoft che permetterà all’utente di ottenere cinque indirizzi email personalizzati, un programma di posta elettronica privo di pubblicità e un calendario migliorato.

Outlook Premium è disponibile attualmente solo su invito e può essere trovato anche come add-on gratuito per chi ha sottoscritto un abbonamento ad Office 365. In caso contrario, i nuovi servizi di Outlook potranno essere acquistati a partire da 3.99 dollari al mese, anche se, considerando che si sta parlando di una fase di test, i prezzi potranno cambiare al momento del rilascio ufficiale del pacchetto a pagamento di Microsoft. Stando a ciò che appare sulla pagina di presentazione del servizio, chiunque avrà la possibilità di provare Outlook Premium, però, lo potrà fare gratuitamente per un anno.

Anche Microsoft, dunque, cerca nuovi modi per monetizzare uno dei suoi servizi più utilizzati, andando oltre alla –spesso– fastidiosa pubblicità. Non sono chiari molti altri dettagli su Outlook Premium, se verrà aggiunta qualche altra caratteristica, né se il prodotto vedrà la luce fuori dal test. In caso di feedback negativi da parte degli utenti, potrebbe inoltre decidere di cestinare il pacchetto Premium.

Il servizio può attualmente essere provato solo sul territorio americano.