Debutta ufficialmente in italia il nuovo ed atteso Microsoft Surface Book 2. Trattasi di un laptop Windows 10 ad altissime prestazioni pensato esplicitamente per i power user o per i professionisti in cerca di una macchina potente da utilizzare ma facile da trasportare. Un prodotto estremamente sofisticato che, però, presenta anche costi decisamente importanti, sebbene rispecchino pienamente le raffinatezze tecniche inserite da Microsoft.

Il Surface Book 2 che debutta oggi in Italia è la variante da 13,5 pollici, quella da 15 pollici arriverà solamente il prossimo 6 aprile. Chi, nelle settimane precedenti, aveva deciso di prenotarlo, dovrebbe riceverlo a partire sempre dalla giornata di oggi. Il nuovo laptop Windows 10 del gigante del software potrà essere acquistato direttamente dal Microsoft Store italiano o su altri eShop come quello di Amazon.

Come evidenziato all’inizio, questo prodotto dispone di specifiche tecniche davvero molto importanti. La costruzione presenta molte raffinatezze tra cui l’utilizzo della lega di magnesio che permette di offrire leggerezza e resistenza. Una particolare cerniera consente di aprire e chiudere lo schermo oltre a permettere di staccarlo dalla tastiera per trasformarlo in una sorta di tablet pc.

Per garantire sempre le massime prestazioni, Microsoft ha scelto di dotare il Surface Book 2 di processori Intel di settima e di ottava generazione. Le varianti più sofisticate possono essere dotate anche della GPU NVIDIA GeForce GTX 1050 utile per i pesanti programmi di grafica ma anche per i giochi.

Non mancano poi sensori e supporti come WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.1 LE, USB 3.0 Type A, USB Type-C, card reader SDXC, jack per le cuffie da 3,5mm e 2 Surface Connect. Lo schermo dispone della sofisticata tecnologia “PixelSense” e può contare su di una risoluzione pari a 3000 x 2000 pixel con Aspect Ratio da 3:2.

Prezzi a partire da 1749 euro per la variante con processore Intel Core i5 di settima generazione, 8GB di RAM, 256GB di SSD e GPU Intel HD Graphics 620.