Microsoft taglia i prezzi del Cloud di Azure.

Microsoft decide di adeguarsi al mercato e sceglie una politica al ribasso per i prezzo del suo servizio di Cloud Computing Windows Azure, Storage Pay-As-You-Go e Extra Small Compute.

Per il servizio di Windows Azure Storage Pay-As-You-Go Microsoft ha scelto per una riduzione nel costo pari al 12%, mentre Windows Azure Extra Small Compute ha dimezzato i suoi costi, un’ottima politica per i clienti di tutto il mondo e per lo sviluppo del Cloud.

Microsoft non punta solo sull’abbattimento dei prezzi per vincere la battaglia dei servizi Cloud ma un forte sforzo (anche monetario) è per lo sviluppo per cercare di migliorare l’esperienza degli sviluppatori e di potenziare le capacità dei servizi con più sicurezza.