Solo qualche giorno fa Satya Nadella è stato nominato nuovo CEO di Microsoft, e subito ha annunciato un investimento su Foursquare da 15 milioni di dollari, che non sono proprio spiccioli.

Come spesso succede quando una persona diventa personaggio di rilievo in un’azienda, e si trova in un attimo sotto tutti i riflettori, vi sareste chiesti: ma chi è Satya Nadella?

Satya Nadella è il terzo CEO di Microsoft dopo Bill Gates e Steve Ballmer. Nadella ha 46 anni, e lavora in Microsoft dal 1992, dove sino a qualche giorno fa ricopriva il ruolo di Vice Presidente esecutivo aziendale, e di responsabile per i settori Cloud ed entreprise. L’uomo di origini indiane ha conseguito una laurea in Ingegneria Elettronica e Comunicazione alla Manipal University in India, e in seguito negli States due master: Master of Science all’Università del Wisconsin-Milwaukee e Master of Business Administration all’Università di Chicago.

Cosa potrà portare Nadella nel ruolo di CEO di Microsoft? Beh, innanzitutto tanta esperienza maturata nei 24 anni passati nell’azienda, che gli hanno permesso di passare per tanti settori e dunque acquisire capacità e competenze molto variegate. Inoltre, non sarà lasciato solo nel suo ruolo, ma sarà affiancato da Bill Gates, che Silvio Gulizia aveva identificato come possibile sostituto di Ballmer, nella veste di consigliere tecnologico, e non sarà certo un aiuto di poco conto.

Nadella si è presentato affermando che, come riporta Wired, la poesia è come il codice, perché permette di afferrare in poche righe qualcosa di molto esteso, mantenendone l’essenza.

Seguite Andrea Careddu su Google Plus Twitter

photo credit: Heisenberg Media via photopin cc