Sony e LG preinstalleranno sui loro nuovi tablet pc Android tutte le principali applicazioni di Microsoft. I loro clienti potranno trovare già pronte all’utilizzo applicazioni come Office (Word, Excel, PowerPoint e OneNote), Skype e OneDrive. La casa di Redmond ha infatti stretto un accordo di collaborazione con Sony e LG con il fine di espandere ulteriormente la presenza del suo ecosistema software all’interno del mondo Android.

La casa di Redmond sta infatti da tempo seguendo la strategia “mobile first, cloud first” voluta dal nuovo CEO Satya Nadella che prevede la diffusione di tutte le app e servizi di Microsoft anche all’interno delle altre piattaforma mobile. Microsoft sa benissimo che oggi smartphone e tablet sono sempre di più utilizzati dagli utenti e proprio per questo vuole cavalcare questa tendenza offrendo loro una valida alternativa alle applicazioni presenti di default nel mondo Android.

Inoltre, Microsoft ritiene che il suo ecosistema software possa creare un valore aggiunto per i prodotti dei suoi partner.

Oltre all’accordo con LG e Sony, Microsoft ha anche annunciato altri 18 partner tra cui Haier ed un certo numero di piccoli produttori portando complessivamente a 31 il numero di produttori hardware con cui ha stretto accordi di collaborazione. In precedenza, la casa di Redmond aveva già stretto alcuni accordi per portare le sue app su prodotti di società come Samsung e Dell.

Non sono noti i dettagli esatti degli accordi sottoscritti tra le parti, tuttavia Microsoft evidenzia come queste collaborazioni aprano nuove possibilità di guadagno per i suoi partner.

Le app Microsoft arriveranno sui nuovi tablet pc Android di LG mentre saranno offerte in bundle sull’Xperia Z4 Tablet nei prossimi mesi.