Microsoft ha reso disponibile Office Lens per iOS e Android, la famosa applicazione che permette di trasformare il proprio smartphone e tablet in scanner di documenti portatile. L’azienda di Redmond continua a portare avanti la politica di creare applicazioni multipiattaforma dedicate anche ai sistemi operativi concorrenti.

Office Lens è stata ufficialmente rilasciata su iOS e Android. Presentata un anno fa, la versione di Office Lens per Windows Phone ha riscontrato un elevato livello di apprezzamento, da parte del grande pubblico. Grazie alla capacità di trasformare lo smartphone in un vero e proprio scanner portatile con funzioni OCR, quest’app permette di creare un vero e proprio archivio digitale dei documenti cartacei.

Con uno smartphone o un tablet è possibile ottenere scansioni di elevata qualità da salvare all’interno di OneNote o da conservare in OneDrive. Così facendo sarà possibile archiviare digitalmente tutte le ricevute, biglietti da visita, scontrini e molto altro ancora. Tra le funzionalità estremamente interessanti di Office Lens vi è un meccanismo completamente automatico che effettua la rotazione, il ritaglio e il miglioramento delle immagini. Con la tecnologia OCR integrata, invece, Office Lens permette di riconoscere le singole parole contenute all’interno dei documenti, effettuare la ricerca e le modifiche.

Il team di sviluppo di Microsoft ha pensato anche all’introduzione di una modalità che si può rivelare utile, soprattutto per coloro che lavorano all’interno di aziende. Infatti, Office Lens permette di creare contatti partendo direttamente da una scansione dei biglietti da visita. Tutte le immagini acquisite, una volta controllate e modificate, possono essere salvate nei formati Word, PowerPoint, JPG e PDF e condivise tramite OneNote, OneDrive, email e libreria fotografica.

Il debutto di Office Lens su Android e iOS rappresenta un importante passo in avanti per l’azienda di Redmond e dimostra, sempre di più, l’attenzione verso piattaforme concorrenti che offrono un bacino di utenza elevato e su cui poter far leva per un potenziale switch a Windows Phone.

Ricordiamo, infine, che Office Lens per iOS è disponibile su App Store, mentre la versione di Office Lens per Android è ancora in fase di Preview e per poter essere installata è necessario iscriversi alla community su Google+.