Microsoft Lumia 650 è ufficiale. Dopo mesi di indiscrezioni e di immagini rubate, il nuovo midrange di casa Microsoft è finalmente arrivato. Caratterizzato da un frame in allumino anodizzato e tagliato con il laser, il Lumia 650 presenta un design molto elegante, forse maggiormente sofisticato anche rispetto ai top di gamma Lumia 950 e Lumia 950 XL che, però, sono realizzati solamente in materiale plastico. Il Lumia 650, risulta, inoltre, molto sottile, solo 6,9 mm, e leggero (122 grammi).

Le specifiche tecniche di questo dispositivo confermano quanto emerso nelle settimane precedenti. Il Lumia 650 adotta uno schermo Amoled da 5 pollici HD (1280×720 pixel) e dispone di un processore quad core Qualcomm Snapdragon 212 da 1.3 Ghz con 1 GB di memoria RAM e ben 16 GB di memoria flash espandibile attraverso le comuni MicroSD sino a 200 GB. Molto ben strutturato il comparto multimediale grazie alla presenza di una fotocamera posteriore da 8 MP con flash led ed un modulo frontale wide angle da 5 MP espressamente pensato per i selfie.

Il Lumia 650 dispone, inoltre, di tutti quei sensori e supporti oggi indispensabili per un terminale moderno. Dunque, gli acquirenti troveranno, l’LTE, il GPS/Glonass, il Bluetooth 4.1, il WiFi 802.11 b/g/n e tanto altro ancora.

La batteria da 2000 mAh dovrebbe garantire sino a 16 ore di conversazione. Il Lumia 650 dispone nativamente del sistema operativo Windows 10 Mobile che da accesso a tutto il nuovo ecosistema software della casa di Redmond come l’assistente virtuale Cortana, OneDrive, Office Mobile, il browser Edge e tanto altro ancora.

Lumia 650 è, anche, la soluzione ideale per ogni tipo di business grazie a Windows 10 Mobile. Costruito per una maggiore sicurezza contro le minacce digitali moderne, protegge infatti i dati aziendali e personali grazie al secure boot, alla crittografia dei dati e il device wipe.

Il Lumia 650 sarà disponibile a partire dal 18 Febbraio al prezzo consigliato di 239 euro.