Microsoft ha deciso di “liberare” oltre un milione di vecchi gamertag di Xbox da redistribuire agli utenti. Trattasi di gamertag obsoleti e non più attivi da tempo, collegati ai vecchi account dell’Xbox originale e mai migrati a Xbox 360 e Xbox One. Gamertag che, si ricorda, è sostanzialmente l’alter ego digitale degli utenti all’interno dell’universo Xbox. Quando un utente si registra deve scegliere un nome, cioè un gamertag. Come in tutte le registrazioni di ogni servizio online, non sempre gli utenti possono scegliere il nome che vogliono perchè scelto da altri utenti.

Adesso, per gli utenti Xbox sta arrivando la possibilità di poter provare a cambiare il proprio gamertag scegliendo quello che avevano sempre desiderato. Major Nelson ha, infatti, annunciato che a partire dal prossimo 18 maggio, dalle ore 20 (orario italiano), per 24 ore Microsoft sbloccherà progressivamente tutti i vecchi gamertag obsoleti. Per 24 ore, dunque, gli utenti Xbox avranno la possibilità di cercare il loro gamertag preferito per sostituirlo a quello che utilizzano oggi.

Sfortunatamente, però, questa possibilità non sarà davvero disponibile per tutti gli utenti della piattaforma ma solamente per quelli che sono contestualmente iscritti al programma Xbox Live Gold da almeno 12 mesi anche non consecutivi. Una scelta fatta probabilmente per bloccare un eventuale mercato dei gamertag più ricercati.

Gli iscritti al programma Xbox Live Gold avranno, dunque, 24 ore di tempo per trovare il loro gamertag preferito ed aggiudicarselo.

Si ricorda, infine, che il cambio di gamertag è gratuito per la prima modifica ma successivamente gli utenti saranno chiamati a mettere mano al portafogli per tutte le ulteriori variazioni. La modifica può essere effettuata attraverso il sito dedicato.