Microsoft ha ufficialmente lanciato la tastiera Word Flow per iOS. La casa di Redmond ha, dunque, portato al debutto la tastiera di Windows Phone anche su iPhone aggiungendo alcune opzioni davvero molto interessanti. Il debutto della tastiera all’Interno dell’App Store arriva un po’ a sorpresa perchè solamente una decina di giorni fa la casa di Redmond aveva aperto un programma beta su invito per testare in anteprima l’app.

Probabilmente, i test sono serviti per valutare solo gli ultimissimi dettagli dell’applicazione che era sostanzialmente già pronta. Purtroppo, al momento, la nuova tastiera per iOS è disponibile solamente in inglese e nell’App Store americano. Microsoft non ha, ancora, fatto sapere se la tastiera Word Flow arriverà anche per gli altri mercati. Per funzionare, l’applicazione richiede la presenza di iOS 9.0 o superiore.

Per quanto riguarda i contenuti, la nuova tastiera Word Flow per iOS conferma quanto già emerso negli ultimi giorni. Tutti i primi utenti che potranno metterci le mani potranno disporre della scrittura swipe che offre suggerimenti intelligenti, su di un accesso immediato ai contatti e sula possibilità di personalizzazione degli sfondi. Molto interessante, in particolare, la modalità di scrittura ad arco ad una mano pensata per consentire di raggiungere facilmente tutti i tasti anche sui dispositivi con schermi di grandi dimensioni. Opzione che risulterà molto gradita a tutti i possessori di uno smartphone come l’iPhone 6S Plus.

Curiosamente, alcune di queste funzionalità non sono presenti sulla tastiera di Windows Phone. La speranza, dunque, è che Microsoft allinei le due differenti versioni per offrire la medesima esperienza d’uso indifferentemente dalla piattaforma utilizzata.