Microsoft ha deciso di interrompere la produzioni di sensori Kinect per PC con Windows, usato principalmente dagli sviluppatori. Ciò non vuol dire che il colosso di Redmond non supporterà più il mercato PC, ma continuerà a lavorare ad un unico device – quello originale per Xbox One – e questo potrà funzionare su computer tramite un apposito adattatore.

La società di Redmond ha fatto sapere di aver interrotto la produzione del dispositivo perché non era più in grado di sostenere le sempre più numerose richieste da parte degli sviluppatori: “Negli ultimi mesi – fa sapere Microsoft sul blog ufficiale – abbiamo visto una richiesta senza precedenti da parte della comunità di sviluppatori per Kinect e abbiamo avuto difficoltà a tenere il passo in alcuni mercati. Allo stesso tempo, abbiamo visto che la comunità di sviluppatori ha risposto positivamente nell’utilizzare Kinect per Xbox One per lo sviluppo di applicazioni Windows. Siamo quindi felici di comunicare che Kinect per Xbox One e l’adattatore per PC sono disponibili nella maggior parte dei mercati. È possibile acquistare il Kinect per XboxOne e l’adattatore per Windows su Microsoft Store”.

L’adattatore per PC permette di collegare Kinect a computer e tablet con sistema operativo Windows 8.0 e Windows 8.1 e funzionerà allo stesso modo del Kinect per PC. Per quanto riguarda lo sviluppo di software, Microsoft assicura: “Microsoft continua ad impegnarsi nello sviluppo per Kinect sia su Pc che su Xbox One. Anche se non produrremo più Kinect per PC, vogliamo assicurare che gli sviluppatori stanno attualmente lavorando e il nostro supporto a Kinect rimane invariato”.

“Siamo entusiasti nel continuare a lavorare con la comunità di sviluppatori per creare e distribuire applicazioni che consentano agli utenti di interagire naturalmente con il computer attraverso parole e gesti, e continuare a vedere il sensore Kinect come ispirazione per esperienze innovative in diversi settori, tra cui l’istruzione, la medicina e l’industria”.