Microsoft molto contenta dei risultati di Xbox, lato software. Durante l’incontro relativo all’ultimo trimestre fiscale, Satya Nadella, CEO di Microsoft, ha espresso la sua soddisfazione in merito ai risultati della divisione gaming della società di Redmond.

“Il nostro business relativo al gaming – spiega Nadella – sta crescendo con profitto e ha ormai superato i 9 miliardi di dollari. Il mondo del gaming sta crescendo più rapidamente che mai, dal gameplay su piattaforme multiple all’esplosiva crescita negli streaming e negli e-sport, fino agli scenari aperti dalla mixed reality e ai nuovi servizi in sottoscrizione. Noi abbiamo una posizione unica, in tutto questo, per riuscire ad attrarre una grossa fetta di queste opportunità, grazie alla nostra possibilità di raggiungere la comunità globale dei giocatori mediante Xbox Live, e grazie alla nostra capacità di dare vita a nuove esperienze su PC, console e mobile”.

Se da un lato l’azienda dichiara di andare forte sul lato software, non se la passa altrettanto bene nel comparto hardware. Xbox ha infatti registrato un calo di fatturato pari al 29%, fortunatamente controbilanciato dal +11% del comparto software. Grande soddisfazione per i due nuovi servizi: Xbox Game Pass e Mixer. In casa Microsoft c’è ottimismo anche per il debutto, atteso per il 7 novembre, di Xbox One X, versione potenziata della console Microsoft.