Utenti Windows 10, aprite le orecchie. Microsoft è stata vicina già lo scorso anno a dare inizio pubblicamente la fase di test per le estensioni del nuovo browser Microsoft Edge, ma poi non se n’è fatto niente e l’apertura dei test è stata rimandata ad inizio 2016. Ebbene, il momento sembra finalmente essere arrivato, con l’azienda vicina a rendere possibile osservare per la prima volta la funzionalità agli utenti che fanno parte del Windows Insider Program.

Come riportato nelle scorse ore dal sito statunitense The Verge Microsoft dovrebbe fornire ai tester almeno tre estensioni inizialmente, e queste dovrebbero essere Microsoft Translator, Reddit e Mouse Gestures. Ognuna di queste potrebbe essere installata singolarmente in manuale durante la fase di beta test. La più importante novità però riguarda non tanto le estensioni native quanto il porting delle estensioni di Chrome, reso molto più facile agli sviluppatori in modo da consentire un rapido trasferimento dal browser di Google al nuovo Microsoft Edge introdotto con Windows 10. Per contro è ipotizzabile anche che le nuove estensioni di Edge siano compatibili anche con Chrome.

Non è purtroppo al momento chiaro per quando Microsoft possa avere in progetto il debutto delle estensioni su Edge per i tester di Windows 10, ma stando a quanto riportato la compagnia al momento starebbe testando internamente diverse build di Windows 10 che includono la funzionalità. L’azienda di Redmond starebbe inoltre progettando di introdurre le estensioni direttamente nel Windows Store una volta che il supporto per le stesse sarà testato appieno. Gli utenti potranno dunque accedere alle estensioni direttamente dallo store più avanti nel 2016, e potremmo saperne di più su una data precisa nei prossimi mesi, nel momento in cui avranno inizio i test per gli Insider.