Microsoft Edge, il browser esclusivo di Windows 10, presto supporterà nativamente Skype per web e Skype per Outlook.com senza la necessità di dover utilizzare i Plug-In oggi, invece, richiesti. Questa interessante possibilità deriva dall’introduzione, per il momento in versione Preview, di Object RTC nel browser presente nella build 10547 di Windows 10 per PC rilasciata da pochi giorni agli iscritti al programma Windows Insider.

Grazie a Object RTC, Edge può gestire flussi video ed audio in tempo reale senza la necessità di utilizzare alcun tipo di Plug-In. Dunque, questo significa che Edge potrà gestire nativamente Skype per web e di Skype per Outlook.com e consentire agli utenti di comunicare attraverso il loro account da un qualsiasi PC Windows 10. Questa funzionalità può, dunque, aprire nuove strade soprattutto per chi viaggia molto ed ha bisogno di uno strumento comodo e flessibile come Skype per chiamare.

Inoltre, Object RTC apre nuove prospettive per l’utilizzo di nuove funzionalità avanzate di Skype attraverso i suoi servizi web. Grazie a Windows 10, dunque, comunicare sarà sempre più facile ed alla portata di tutti. Il supporto a Object RTC arriverà per tutti gli utenti Windows 10 entro la fine dell’anno, probabilmente nel corso del mese di novembre quando la casa di Redmond rilascerà pubblicamente Threshold 2, il primo consistente aggiornamento di Windows 10 che porterà diverse novità tra cui anche una rinnovata gestione della memoria per rendere il sistema operativo più reattivo.