Microsoft Edge, il browser esclusivo di Windows 10, potrebbe arrivare anche su iOS ed Android. In passato, la casa di Redmond aveva sempre negato questa possibilità ma sembra che il gigante del software possa averci in qualche modo ripensato. Ne è sicuro FrAndroid che ha lanciato questa sua esclusiva notizia. Secondo il report, l’intento della casa di Redmond sarebbe quello di migliorare il “dialogo” con Windows 10.

Oggi, molti utenti sono abituati a sincronizzare cronologia e preferiti dei propri browser da mobile a PC. Sebbene con Windows 10 Fall Creators Update Microsoft offrirà maggiori possibilità di dialogo, la mancanza di Edge sui dispositivi mobile impedirà proprio di arrivare a sincronizzare cronologia e preferiti, una funzione molto amata da tutti.

Microsoft, dunque, starebbe lavorando a questo progetto ed una prima versione di Edge per iOS ed Android potrebbe arrivare già verso fine anno. Si tratterebbe di una mossa anche per rilanciare Bing, il motore di ricerca della casa di Redmond, e lo stesso Edge che fatica a trovare spazio.

Ovviamente, la notizia va presa con le pinze ma se davvero Edge uscirà dal recinto di Windows 10 lo si scoprirà entro pochi mesi. Tuttavia, è importante sottolineare che su iOS, per limitazioni della piattaforma, Microsoft non potrà utilizzare il motore di Edge lasciando per strada alcune delle sue principali qualità.