Microsoft ha annunciato ufficialmente l’arrivo del browser Edge su iOS ed Android. Trattasi di una notizia molto importante perché, in precedenza, la casa di Redmond aveva sempre negato che il browser di Windows 10 potesse lasciare i confini di Windows. Ma i tempi e le necessità cambiano, soprattutto con i risultati poco brillanti in ambito mobile e con la nuova strategia di portare tutti i servizi anche sulle altre piattaforme.

Con l’obiettivo di portare i vantaggi di Edge fuori da Windows 10, Microsoft ha, quindi, deciso di renderlo disponibile anche su iOS ed Android. Gli utenti, dunque, potranno approfittare di alcune delle funzionalità tipiche del browser di Microsoft. Inoltre, aspetto ancora più importante, la casa di Redmond permetterà di offrire un’esperienza di funzionamento cross-device. Gli utenti, dunque, potranno iniziare a navigare su Edge su iOS ed Android e poi continuare sul loro PC Windows 10 senza interruzione di continuità.

Anche i preferiti e gli elenchi di lettura si potranno sincronizzare completamente. Microsoft, dunque, vuole rendere Windows 10 sempre più vicino anche al mondo iOS ed Android.

Microsoft Edge per dispositivi iOS è già disponibile in versione beta ma solamente per gli iscritti al programma TestFlight di Apple. Gli utenti Android potranno, invece, testare la prima beta molto presto.

Questa prima versione Preview sarà disponibile solamente per gli utenti americani ma con i progresso dello sviluppo del browser saranno aggiunti anche altri paesi ai test.

La versione finale dovrebbe debuttare entro la fine dell’anno.